Loading...

Biography/CV

Artista militante, vive e lavora tra la Sardegna, Roma e Milano. La sua ricerca indaga i cambiamenti del comportamento individuale e sociale in diversi ambiti e contesti, locali e globali, dalla sessualità (etero e LGBTI), ai conflitti interiori e geopolitici, nonché problematiche riguardanti l’uomo e la natura e la natura dell’uomo. Artista impegnato da anni in una serie di battaglie per svelare i meccanismi e le contraddizioni delle ipocrisie sociali, politiche e sessuali, cercando però di evitare di cadere nella sfera dei moralisti e degli inquisitori. Per questo motivo l’artista si mette in gioco in prima persona, mostrandosi nella sua sfera più intima e personale, con quelli che la società definisce i “mali”: le psicopatologie, le diversità.

Artista attivu e impreau, bivit e triballat in Sardigna, a Roma e in Milano. Su chircadorzu sou bidet sos cambiamentos de sa manera de faghet de s’omine e de sa sotziedade de oje, in ammainos e aspettos diversos, locales e totales, dae sa sessualidade (etero e LGBTI) a sas cuntierras de aintro de sa pessone e e de sa geopolitica de su mundu intreu: artista impinzau dae med’annos in d’ un escante de batallas po iscoviare sos meccanismos e sas contradditziones de sos dispiagheres e sas ipocrisias sotziales, politicas e sessuales, chircande a modu sou de non nde ruet in s’ammainu malu e iscontau de sos moralistas e de sos treulalogos.Po custu motivu s’artista si ponet in zogu issu etottu, mustrande su mundu sou prus intimu e personale, chin cussos chi sa sotziedade numenat comente sos “males”: sas maladias psichicas e sas diversidades.

Militant artist, lives and works in Sardinia, Rome and Milan. His research investigates the changes in individual and social behavior in different environments and contexts , local and global, from sexuality ( heterosexual and LGBTI ), the inner conflicts and geopolitical, as well as issues concerning man, nature and human nature . The artist has been engaged for years in a series of battles to unravel the mechanisms and contradictions of social, political and sexual hypocrisies, while at the time avoiding to err on the side of moral theologians and the inquisitors . For this reason, showing his most intimate and personal nuances, the artist campaigns in first person against what the society calls the “evils” : psychopathology, diversity.

 

 

DOWNLOAD CURRICULUM PDF


PERSONALI

2018

  • Metastasis Performance/azione – Villa Visconti d’Aragona  a cura di Matteo Galbiati – Sesto San Giovanni (MI)
  • Death on the bordes Performance/Azione Nunfeneepass – Swityerland
  • GLETSCHER  Performance/Azione –  Furkapass Schweiz
  • Cairns Performance/Azione – Nunfeneepass – Swityerland
  • Retto d’artista Performance/Azione ospedale San Carlo Borromeo – Milano

2017

  • Konzentrationslager Performance/azione, installazione Site-Specific e Ambient Music Borore (OR) Sardegna
  • A MIO BABBO voglio crescere a modo mio come la mia natura vuole Performance/azione Sindia (NU) Sardegna
  • OPUS DEI Performance/azione Lugano SWITZERLAND
  • PERSECUTED Perforrmance/azione Is Arenas (OR) SARDEGNA

2016

  • FINO ALL’ULTIMO RESPIRO – Dolmen Performance/azione loc. Sindia (NU)
  • BRUSIADU Performance/azione Scano Montiferro (OR) Sardegna
  • CHI SONO IO PER GIUDICARE Performance/azione – a Cagliari. Tape: Comune di Cagliari, Bastione di S. Remy, Torri di San Pancrazio, Torre dell’Elefante, Cattedrale di Santa Maria Assunta e di Santa Cecilia, Basilica di Bonaria, Centro storico.
  • Eid al-Adha Performance/azione – Tomba dei Giganti Perda Longa e Figu Borore (OR) Sardegna
  • ALBEGHESE performance/azione – loc. Borore (OR) Sardegna
  • INVISIBILE performance/azione – tappe: loreto , San Babila, Duomo, Galleria Vittorio Emanuele II, Piazza della Scala Milano

2015

  • VOUCHER performance / azione – la Triennale Milano (MI)
  • NURAGHE performance / azione – Nuraghe Santa Barbara Sindia (NU)
  • COLZOLU performance / azione – loc. Monte di Sant’Antonio/Sindia (NU)
  • TAPPU performance / azione – Nuraghe Santa Barbara Sindia (NU)
  • BELVEGHILE Installazione site specific e performance/azione – Complesso Nuragico di Tamuli Loc. Macomer (NU) Sardegna CENSURATA DALLA SOPRINTENDENZA DI CAGLIARI /SASSARI
  • Promisquity liquid performance/azione – Itinerario performance: Stazione Centrale, Porta Venezia – Gay Pride Milano
  • Quod amor coniunxit non separet lex performance/azione – testo di Ivan D’Alberto – Itinerario performance: Sesto Marelli, Stazione Centrale, Garibaldi, Corso Como, Cimitero Monumentale, Duomo, Vittorio Emanuele II, Piazza della Scala, Castello Sforzesco, Cadorna, Porta Venezia – Milano
  • A letto con l’artista Performance a cura di Ivan D’Alberto e Sibilla Panerai – Cappa Pescara – Appartamento LAGO Brera Milano

2014

  • ISOLA performance/azione  loc. Sindia (NU)
  • ISIS fuck you performance/azione Amsterdam
  • Peepchil adoption Performance/azione – Gay Pride Milano
  • EATING DISORDES Sintomi di fame nervosa Performance a cura dell’artista in collaborazione con la GiuseppeFrauGallery – Mura Soluzioni D’arredo – Oristano
  • Femminicidio Performance/azione – Jaipur (Rajasthan) India

2013

  • гомосексуальный Performance/azione – Comune di Verona – Arena – Piazza Bra – casa di Giulietta – ArtVerona Verona
  • OMO-FOBIA Performance/azione -Tribunale Ministero della Giustizia Oristano (OR) Sardegna
  • Pecore Anarchiche Style Performance a cura dell’artista in collaborazione con GiuseppeFrauGallery, Baccanale e Neuroni Attivi Nuraghe Nela Sindia (NU)
  • Cuore Sacro Performance/azione  Villaggio Enel Taloro (NU) Sardegna
  • NON SONO MALATO Performance/azione – Villaggio Enel Taloro (NU) Sardegna

2012

  • Love is love Performance/azione  Roma
  • Libertade Paridade Sessualidade Performance/azione a cura di Barbara Martusciello e GiuseppefrauGallery -Nuraghe Succoronis (loc. Macomer) -Tamuli (loc.Macomer) -Sindia (NU), Bosa (OR), Bosa(OR) Marina. Sardegna
  • Liberté Egalité Sexualité Performance/azione a cura di Ivo Serafino Fenu e Massimo Sgroi – Eur – Stazione Termini – Flaminio – Piazza del Popolo – via del Corso – Ara Pacis – Piazza di Spagna – via Condotti – Piazza Colonna – Piazza Venezia – Fori Imperiali – Colosseo – Campidoglio – Teatro Marcello – Ghetto Ebraico – Campo de’ Fiori – Piazza Navona – Vaticano – Roma (RM)

2011

  • I.D. ENTITY a cura di R.Vanali European Patent Office -The Netherlands Olanda Paesi Bassi

2009

  • Sacre Donne Mandawa (Rajasthan) India

2001

  • My first rifle Performance/azione Esercito Italiano 45° reggimento Reggio Caserma “Bechi Luserna” Macomer (NU)

COLLETTIVE

2018

  • гомосексуальный  galleria Epiphania  Dacca Bangladesh

2014

  • Finalista con l’opera Pecore Anarchiche Style al Concorso Internazionale Aeroporto di Alghero A cura della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Sassari e Nuoro – Torre Sulis Alghero e Aeroporto Fertilia

2013

  • work in progress a cura di GiuseppeFrauGallery Gonnesa (Carbonia-Iglesias)
  • Dossier project ArtVerona Sponge arte Contemporanea Verona

2012

  • Progetto Arti Visive (PAV) Passion Fruit a cura di Ivo Serafino Fenu Time in Jazz Berchidda
  • Percorsi di identità a cura di Achille Bonito Oliva e Umberto Scrocca Camponeschi Roma

2011

  • 54 Biennale di Venezia – Esposizione internazionale d’Arte Padiglione Italia

2010

  • Barbiturici Museo della Civiltà Romana Roma

WORKSHOP

2014

  • Workshop con Derek di Fabio e Isa Griese nell’ambito della mostra di Matteo Rubbi Let the stars sit wherever they will, Studio Guenzani, Milano
  • Workshop con Pedro Berateiro, Magalie Meunier e Emiliana Sabiu (Cherimus) nell’ambito della mostra di Matteo Rubbi Let the stars sit wherever they will, Studio Guenzani, Milano

2013

  • Pecore Anarchiche Style Nicola Mette Tosatura e mungitura delle pecore. Azienda Agro-pastorale di Pitalis Maurizio e Claudio – Nuraghe Nela Sindia (NU)

COLLABORAZIONI

2014

  • Ho collaborato come performers alla Performance Hit Parade dell’artista Christof Magone alla Fondazione Pirelli Hangar Bicocca Milano curata da Pedro Rocha. Performance presentata nel contesto della mostra Cildo Meireles dal titolo Intallation.